News

Clicca la voce di tuo interesse all'interno dell'indice

16 novembre 2016 - FORUM AGENTI - FIERA MILANO CITY - 24-26 NOV. 2016


Saremo presenti al Forum Agenti di MILANO FIERA MILANO CITY dal 24 al 26 novembre 2016 allo stand F67

Siamo alla ricerca di agenti singoli / Agenzie DA FORMARE con esperienza di vendita – target clienti imprese PMI. Le figure commerciali faranno parte di un team di professionisti di alto livello.

I nostri agenti saranno inseriti in un programma formativo dell'Academy aziendale e saranno affiancati nella fase iniziale dell'attività dai nostri Area Manager esperti nel settore e da evoluti strumenti informativi per la gestione del cliente.

  • icona pdf

8 novembre 2016 - Aperte le selezioni alla XVIII Edizione del Master SAFE in Gestione delle Risorse Energetiche

IL MASTER SAFE é un'organizzazione indipendente che da oltre 15 anni, grazie alla collaborazione con grandi realtà aziendali operanti nel settore energetico e ambientale, offre un percorso formativo professionalizzante multidisciplinare, coniugando conoscenze tecniche ed economiche con un approccio fortemente operativo.
La docenza é affidata ad affermati professionisti del settore, manager dell'industria e della consulenza, che mettono a disposizione dei partecipanti il proprio Know How e la propria competenza.
Il Master consente ai partecipanti di ampliare le possibilità di inserimento nel mondo del lavoro, nonché di integrare la propria formazione per affrontare le sfide del settore dell'energia e dell'ambiente.
7 mesi full time, per un totale di 650 ore comprensive di lezioni, esercitazioni pratiche, workshop multidisciplinari, business case, visite a siti operativi, incontri con top manager, head hunter e responsabili delle risorse umane delle aziende leader di settore. Il tutto é affidato un corpo docente di alto profilo, formato da manager e tecnici dell'industria, della consulenza, rappresentanti delle istituzioni e accademici.
A completamento del percorso di formazione project work aziendali e un elevato placement presso le più importanti realtà aziendali e istituzionali del settore energetico – ambientale.

Per maggiori informazioni visita il sito di SAFE
www.safeonline.it

  • icona pdf

1 luglio 2016 - Convegno Ordine dei Commercialisti Prov. Salerno

In data 28 giugno 2016 è stato è stato organizzato dall'Ordine dei Commercialisti delle provincia di Salerno un convegno dal titolo: "Aziende in prima linea per risparmiare sul costo energetico". Il Convegno, organizzato da CDNE con il Patrocinio del Comune di Nocera Inferiore, oltre all'Ing. Andrea Chinellato (Presidente di CDNE e Direttore di Electra Italia) e al Dott. Tommaso Lascaro (AD di CDNE) ha visto come protagonisti del dibattito il Dott. Gianluigi Gambardella(Vicepresidente COIFIM), il Dott. Mauro Maccauro (Presidente di Confindustria Salerno e il sindaco di Nocera Inferiore, Avv. Manlio Torquato. Durante l'incontro si è discusso dell'importanza dei comportamenti di consumo attraverso la misurazione tecnica e dell'installazione di tecnologie, la loro applicabilità e i tempi di rientro degli investimenti.

Video del convegno

6 giugno 2016 - Electra Italia ottiene certificazione UNI CEI 11352:2014

Si comunica che in data 31/05/2016,la Commissione Tecnica di Certiquality ha deliberato che i Servizi di Gestione dell'Energia (ESCo) applicati da Electra Italia sono conformi alla norma 11352:2014.
A tal proposito é stato rilasciato il certificato nr. 23554 come da allegato.

21 luglio 2015 - BKW acquista la quota di maggioranza di Casa delle Nuove Energie

Il gruppo svizzero BKW, attraverso BKW Italia, ha acquistato la quota di maggioranza della Casa delle Nuove Energie, una società che opera nel settore del risparmio energetico e dell'energia rinnovabile con una rete di 75 punti vendita in tutta Italia.
BKW ha una presenza consolidata nel mercato italiano della vendita di energia elettrica attraverso la sua affiliata Electra Italia S.p.A., che fornisce annualmente ai propri clienti circa 2.000.000 MWh di energia. In Italia BKW produce energia per mezzo dei propri impianti idroelettrici ed eolici ed inoltre detiene partecipazioni in centrali a biomassa e termoelettriche a gas per una potenza installata di 560 MW e una produzione di circa 1.200.000 MWh (dati del 2014).
Dal 2000 (anno della liberalizzazione del mercato elettrico) Electra Italia S.p.A. fornisce energia elettrica a clienti industriali e, dal 2014, ha ampliato la sua proposta commerciale con un'offerta integrata di energia e servizi di efficienza energetica anche alle piccole e medie imprese (PMI). L'acquisizione di Casa delle Nuove Energie, nell'ottica di questa nuova offerta commerciale, mira a proporre una più ampia gamma di soluzioni di fornitura innovative a quest'ultimo segmento di clientela.

Il modello di business di Casa delle Nuove Energie, principalmente indirizzato alle PMI e al settore residenziale, integra in una sola offerta le diverse fasi di erogazione del servizio: vendita, progettazione, installazione, monitoraggio e manutenzione di impianti e inoltre é basato su una capillare rete di partner commerciali e tecnici in tutta Italia.

«Questa operazione si inserisce nel quadro strategico di BKW che sta potenziando il settore dei servizi, sia attraverso nuove acquisizioni, sia attraverso lo sviluppo di nuovi progetti con l'obiettivo di proporre soluzioni integrate a tutte le tipologie di clientela», commenta Monica Dell'Anna, direttrice della Divisione Mercato del gruppo BKW.

La proposta combinata di energia elettrica, gas e servizi per l'efficienza energetica permetterà un ampliamento dell'offerta ai clienti finali, mentre la sinergia tra la rete commerciale di Electra Italia e quella di Casa delle Nuove Energie favorirà un incremento delle vendite.


Casa delle Nuove Energie


Casa delle Nuove Energie é una società che opera nel settore dei servizi per l'energia, offrendo ai propri clienti soluzioni per aumentare l'efficienza energetica e ridurre i costi energetici.


L'azienda, fondata nel 2007 a Massazza (Biella - Piemonte), ha iniziato a operare nel settore dell'energia come fornitore e installatore di pannelli fotovoltaici, in seguito ha ampliato la sua offerta per includere altri servizi. L'azienda é presente su tutto il territorio italiano con una rete di agenti e di 75 punti di vendita e fornisce infrastrutture e servizi alle piccole e medie imprese e al segmento residenziale.

La società si avvale inoltre di una fitta rete di partner commerciali e tecnici.

17 giugno 2015 - L’efficienza energetica al servizio dell’economia e della sostenibilità

Electra Italia ha partecipato al convegno "L'efficienza energetica al servizio dell'economia e della sostenibilità: best practice e case studies”, organizzato dalla Camera di Commercio Svizzera. Il convegno si é tenuto lunedì 15 giugno a Milano in via Palestro 2 presso la sede della Camera di Commercio Svizzera.

13 maggio 2015 - Electra Italia rinnova la Certificazione ISO 9001:2008

In data 26 marzo 2015 l'ente Certiquality ha rinnovato per Electra Italia la certificazione di Qualità secondo gli standard ISO 9001:2008.

Il campo di applicazione della certificazione riguarda la vendita di Energia Elettrica, Gas e Servizi di Efficienza Energetica.

5 dicembre 2014 - Efficienza Energetica in Italia: Energy intelligence, gestione del rischio e modelli di finanziamento per i progetti di efficienza energetica

11 Dicembre 2014 ore 9.30

Politecnico di Milano - Campus Bovisa, via Durando 10 - Aula Carlo De Carli

La ricognizione condotta in occasione della stesura del Piano d'Azione per l'Efficienza Energetica 2014 ha portato alla luce come a fine 2012 l'Italia abbia raggiunto solo il 15% dell'obiettivo nazionale di risparmio energetico per usi finali definito nella Strategia Energetica Nazionale e pari a 15,50 Mtep. Nonostante la disponibilità di soluzioni tecnologiche tecnicamente mature ed affidabili sul mercato italiano, appare evidente come esistano altri fattori che "ostacolano” la diffusione dell'efficienza energetica nel Paese.
La presentazione dell'Energy Efficiency Report 2014, giunto alla sua 4^ edizione, é volto ad analizzare criticamente quattro tematiche d'importanza cruciale per la razionalizzazione dei consumi energetici nelle imprese e negli edifici in Italia:
- il tema dell'energy intelligence, fornendo una mappa delle soluzioni tecnologiche che consentono di raccogliere ed analizzare dati sui consumi energetici degli edifici e dei processi produttivi, oltre che di quantificare i benefici ottenibili dall'utilizzo di queste informazioni;
- la gestione del rischio nei progetti di efficienza energetica, con l'intenzione di identificare le principali strategie di mitigazione dei rischi e di analizzare l'impatto che esse hanno sulla sostenibilità economica dei progetti di efficienza energetica;
- la filiera degli interventi di efficienza energetica in Italia, mappando i principali soggetti coinvolti nei diversi possibili ambiti di applicazione, fra cui le Energy Service Companies (ESCo) ed il ruolo che queste giocano nello sviluppo del settore;
- il tema del finanziamento dei progetti di efficienza energetica, fornendo un quadro degli strumenti di finanziamento attualmente utilizzati in Italia e studiando le strategie che facilitano il reperimento di capitali per realizzare questi progetti.

Il Rapporto inoltre si focalizzerà sull'analisi dell'isolamento industriale, soluzione tecnologica consolidata che potrebbe fornire un contributo notevole alla riduzione dei consumi di energia termica nei processi produttivi.
Il convegno si articolerà su due principali momenti: la presentazione dei risultati dell'Energy Efficiency Report e il dibattito con le imprese Partner della ricerca. L'Energy Efficiency Report vuole essere quindi uno strumento di lavoro per tutti coloro che intendono operare nel comparto dell'efficienza energetica in Italia, cogliendo al meglio le opportunità di business che esso offrirà nei prossimi anni.
Il Convegno, in cui verranno presentati in anteprima i contenuti dell'Energy Efficiency Report, rappresenta inoltre, come da tradizione, un momento di confronto aperto e di dibattito con i principali operatori e con i soggetti istituzionali deputati alla promozione dell'efficienza energetica nel nostro Paese.

Durante la tavola rotonda interviene Andrea Chinellato, Amministratore Delegato di Electra Italia.

19 novembre 2014 - Electra Italia partecipa al workshop Intelligent Risk and Portfolio Optimisation for the Energy Markets

Berlino 20 - 22 Ottobre

Matteo Gabanelli, Portfolio Manager di Electra Italia in data 20 - 22 Ottobre 2014 é intervenuto come relatore ad incontro sulla gestione del rischio e sull'ottimizzazione del portafoglio per il mercato dell'Energia.
L'incontro organizzato da ZENITH ENERGIE a Berlino, si é concentrato su temi quali l'identificazione e l'analisi dell'esposizione del Rischio e le diverse strategie per una sempre più efficace gestione del portafoglio.

Tra i relatori si contano managers dei più importanti dealers energetici e finanziari in ambito europeo.

16 giugno 2014 - 27/05/2014 - Electra Italia e Kinexia: accordo per lo sviluppo dell'efficienza energetica in Italia

MILANO 27/05/2014

Electra Italia ha stretto un accordo con Innovatec, società controllata da Kinexia per lo sviluppo dell'efficienza energetica in Italia. La collaborazione prevede che gli audit energetici saranno offerti da Electra Italia alla clientela attuale e potenziale della stessa con affidamento nella realizzazione del servizio di Innovatec. Andrea Chinellato, amministratore delegato di Electra Italia, ha spiegato che "l'accordo con Innovatec permetterà di ampliare la gamma di prodotti e servizi da offrire alla clientela di Electra Italia e allargare il mercato potenziale per la vendita di energia elettrica e gas, in particoalre nel settore delle PMI."

Di seguito i link delle principali testate italiane che hanno diffuso la notizia:


http://borsa.corriere.it/notizie/Comunicati-italia/xpisapi.dll?page=ComunicatiDetails&PNAC=vwd_27.05.2014_18.02_72191&ID=5_1

http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201405271847-eco-rt10212-energia_accordo_di_collaborazione_innovatec_electra_italia

http://www.trend-online.com/ansa/fta159202/

http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,627217/Innovatec_Kinexia__sottoscritto_accordo.aspx

http://www.milanofinanza.it/giornali/preview_giornali.asp?id=1892257&codiciTestate=7&sez=notfoundG&testo=Accordo+Innovatec%2DElectra&titolo=Accordo%20Innovatec-Electra%20nell'energia

http://finanza.tgcom.mediaset.it/news/dettaglio_news.asp?id=201405271832001095&chkAgenzie=PMFNW&sez=news&testo=&titolo=Kinexia:%20accordo%20con%20Bkw%20per%20sviluppo%20efficienza%20energetica%20in%20Italia

http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201405271832001095

http://finanza.repubblica.it/News_Dettaglio.aspx?code=715&dt=2014-05-27&src=TLB

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/teleborsa/finanza/715_2014-05-27_TLB.html

8 maggio 2014 - 2nd ANNUAL EUROPEAN FORUM ON ELECTRICITY PRICING

In data 6 giugno il RIsk and Portfolio manager di Electra Italia, Matteo Gabanelli interviene al secondo Forum Europeo Annuale sul pricing dell'Energia Elettrica.

Durante l'intervento verrà descritta l'evoluzione del profilo di prezzo Spot dell'Energia in Italia e spiegherà l'impatto dell'impiego dell'energia solare in italia e in Europa.

8 maggio 2014 - Andrea Chinellato relatore al Festival dell'Energia organizzato dal Politecnico di Milano

Andrea Chinellato, Direttore Generale di Electra Italia interviene come relatore al Festival dell'Energia che si terrà dal 15 al 17 maggio a Milano presso il Politecnico di Milano - Lotto Bovisa.

Di seguito il link per fruire il programma e i contenuti degli interventi.



http://www.festivaldellenergia.it/festival/programma/16-maggio

4 aprile 2014 - ELECTRA ITALIA SPONSOR GARA DI GOLF

Domenica 6 aprile  presso il Golf Club Verona - SOMMACAMPAGNA (VR) - http://www.golfclubverona.com/ Electra Italia sarà presente in veste di sponsor ufficiale ad una gara di golf .

14 marzo 2014 - ELECTRA ITALIA sostiene il Master SAFE

Electra Italia si impegna a sostenere le attività di SAFE per il Master in "Gestione delle Risorse Energetiche".

SAFE è un'associazione no profit operante nel campo dell'energia e dell'ambiente e ha tra i suoi obiettivi quello di organizzare attività di formazione post-laurea e di promuovere la ricerca scientifica nonché l'applicazione di tecnologie innovative.



Per ulteriori informazioni:



http://www.master.safeonline.it/home/

14 marzo 2014 - Electra Italia sponsorizza il MEF organizzato dal Politecinco di Milano

Electra Italia sponsorizza il corso di Perfezionamento in Energia e Finanza (MEF), organizzato da MIP - Politecnico di Milano con l'erogazione di una borsa di studio.

  • icona pdf

11 marzo 2014 - Efficienza Energetica per le PMI

Electra Italia partecipa alla 39esima edizione del MCE, la mostra convegno sulla Global Comfort Technology, che si terrà dal 18 al 21 marzo presso i padiglioni della Fiera di Rho (Milano).

21 gennaio 2014 - BKW sponsor Coppa del Mondo di sci Wengen 2014

17-18-19 Gennaio - Wengen - Svizzera



I migliori sciatori del mondo, la pista più lunga del mondo, nella più bella ambientazione della stagione sciistica: tutto questo è possibile anche grazie a BKW.



Anche quest'anno BKW è uno degli sponsor ufficiali della gara internazionale del Lauberhorn contribuendo così alla riuscita di un evento sportivo eccezionale e regalando a tutti gli amanti dello sci, e non solo, emozioni uniche e irripetibili.


22 novembre 2013 - BKW fa rotta sulle PMI italiane, ma “c’è il nodo misura” - di Carlo Maciocco

Chinellato (Electra Italia) a QE: “10.000 clienti e 1,3 TWh in più al 2017. Partnership su efficienza. Alcune criticità rischiano però di bloccare concorrenza”



La svizzera Bkw crede nel mercato a valle dell'elettricità. Tanto che la controllata Electra Italia conta di lanciarsi sul mercato delle Pmi, con l'obiettivo di conquistare 10 mila clienti in 4 anni. Ma ci sono delle criticità che stanno minando l'immagine dei venditori e soprattutto dei grossisti, mettendo a rischio la permanenza di alcuni attori sul mercato. E con essa la concorrenza.

A fare il punto della situazione è l'a.d. di Electra Italia, Andrea Chinellato. "Noi teniamo molto alla nostra reputazione e a quella della categoria - spiega a QE - e stiamo sempre molto attenti a gestire adeguatamente i diversi rischi. Ci sono però delle circostanze che mettono in discussione tutto ciò: da una parte l'azione di operatori che agiscono con logiche speculative, dall'altra le inefficienze legate in particolare al sistema di misura".

Sul primo fronte si era già registrato l'allarme dei responsabili vendita di Edison (QE 13/9). Chinellato sottolinea come il fatto di praticare prezzi più bassi rispetto al mercato senza badare troppo ai rischi sul proprio bilancio (anche in relazione alla solvibilità dei clienti) possa essere un vantaggio nel breve termine, ma alla lunga potrebbe essere controproducente. Sia perché "talvolta il prezzo basso si paga poi con delle clausole contrattuali opache", sia perché "la scarsa solidità del grossista/venditore può andare a minare la fiducia del cliente verso l'intera categoria".

Riguardo al servizio di misura, l'a.d. giudica molto positivamente l'azione dell'Autorità per l'Energia, che ha di recente avviato un'indagine volta proprio a individuare e risolvere le criticità (QE 13/11), ma invita "ad accelerare sul rispetto delle tempistiche e della qualità dei dati" forniti dai distributori. Anche perché i ritardi e le inesattezze si riverberano sui clienti finali. "Noi che agiamo anche come grossisti - rimarca Chinellato - rischiamo di trovarci di fronte a rivenditori che vogliono rivalersi legalmente su di noi, malgrado la responsabilità non sia nostra".

Altro esempio di come gli operatori a valle debbano sobbarcarsi tutti i rischi riguarda i casi di insolvenza dei clienti. "In questo momento di stretta creditizia - dice l'a.d. - ottenere delle fidejussioni dai clienti è quasi impossibile. Noi operiamo la nostra selezione e comunque ci prendiamo la nostra parte di rischio. Ma in caso di insolvenza ci tocca pagare anche la quota relativa ai vari oneri della tariffa: dal trasporto alla distribuzione, ecc. Ad esempio, su una bolletta annua di 89 mila euro, abbastanza tipica per la nostra clientela, solo 44 mila € sono imputabili all'energia elettrica consumata e 45 mila € sono oneri. Cifra, quest'ultima, che noi dobbiamo in ogni caso versare, in particolare ai distributori e a Terna. Il tutto a fronte di consistenti garanzie finanziarie".

Insomma, operare in circostanze del genere fa chiedere a molti soggetti "se sia il caso di andare avanti o no". E se gli operatori sul mercato si riducono, dice Chinellato, "ci sono ovvie conseguenze sulla concorrenza, a vantaggio in particolare degli operatori verticalmente integrati".

Al momento, comunque, Electra Italia non pare avere la minima intenzione di abbandonare la partita. Anzi. "I nostri piani al 2017 vedono un focus sulle Pmi, con un target di 10.000 clienti e 1,3 TWh venduti aggiuntivi", rimarca il manager.

Attualmente la società fornisce poco più di 2 TWh (e 50 milioni mc di gas in dual fuel) a 130 controparti tra grandi consumatori e rivenditori per circa 40 mila punti di riconsegna. Con un fatturato di 260 milioni €, in crescita rispetto ai 230 milioni circa del 2012.

"Dal 2014 - conclude Chinellato - ci focalizzeremo sulle Pmi, alle quali intendiamo fornire anche servizi di efficienza energetica (pompe di calore, caldaie a induzione, micro cogenerazione, ecc.). Stiamo anche valutando delle partnership in quest'ottica".



fonte: www.quotidianoenergia.it  articolo di Carlo Maciocco

16 ottobre 2013 - Workshop - Next Wave Trading - Milano, 31 ottobre 2013



Il 31 ottobre si terrà, presso il Circolo della Stampa di Milano, il secondo appuntamento del ciclo annuale di incontri organizzato da eLeMeNS e dedicato alle evoluzioni del mercato elettrico con particolare riferimento al Trading.

Cannibalizzazione dei ricavi delle rinnovabili, sbilanciamenti, mercato della capacità e della flessibilità: queste le parole chiave che segneranno il passo per il futuro del mercato elettrico e che determineranno le scelte degli operatori. Se ne discuterà il 31 ottobre a partire dalle ore 14,30 nel corso del secondo incontro sull’evoluzione dei mercati elettrici organizzato da eLeMeNS, in collaborazione con AXPO, Electra Italia, RenEn e Elettrogreen Power e con il patrocinio di AIGET - Associazione Italiana di Grossisti di Energia e Trader, Coordinamento Free e Master RIDEF Energia per Kyoto.

L’incontro ha lo scopo di mettere a confronto istituzioni e operatori sul tema dell’attuale scenario di mercato caratterizzato dalla presenza delle rinnovabili, alla ricerca di soluzioni e opportunità per partecipare in modo attivo ai mercati, e della generazione convenzionale, sorpresa da una persistente crisi economica e dei consumi. Per entrambe la parola d'ordine, che probabilmente plasmerà inaspettati scenari, è: sicurezza di sistema.

10 settembre 2013 - Studio di Settore Plimsoll posiziona Electra Italia al 12^ posto su 172 aziende del settore

L'Edizione Speciale dello Studio Plimsoll  - relativa al settore della Distribuzione Energia Elettrica -  esamina in dettaglio e stima il valore finanziario delle più grandi imprese del settore sulla base degli ultimi bilanci 2012 depositati.



Da questo studio risuluta che Electra Italia Spa:



-  si è classificata 12a in termini di fatturato tra le 172 più grandi imprese del settore;

- si colloca al 10° posto tra le 172 società più redditizie del settore

- è stata considerata nelle categorie di  performance eccezionali

4 settembre 2013 - ELECTRA ITALIA SPONSORIZZA TORNEO DI GOLF

Venerdì 13 settembre 2013 presso l’Asolo Colf Club di Cavaso del Tomba (TV), Electra Italia sarà presente in veste di sponsor ufficiale ad una gara di golf.


3 luglio 2013 - BKW Italia: Cresce l’impegno nel settore idroelettrico

Cresce l’impegno nel settore idroelettrico di BKW Italia S.p.A.



BKW SA acquista cinque piccole centrali idroelettriche dalla A2A, il secondo fornitore d’energia in Italia con sede a Milano. Le centrali, situate nella provincia di Brescia (Lombardia), hanno una capacità di quasi 10 MW e producono all’incirca 40 GWh di elettricità. Con l’acquisizione di queste centrali idroelettriche, BKW rafforza ulteriormente il suo impegno in Italia.

Dal 2006 BKW possiede e gestisce otto centrali idroelettriche ad acqua fluente attorno al Lago d’Iseo, in Lombardia, per una potenza installata di 42 MW. Nel 2011 BKW potenzia il suo impegno nel settore idroelettrico in Italia acquistando cinque piccole centrali in Val d’Aosta per una potenza installata complessiva di 8 MW. Con l’acquisizione di altre cinque centrali idroelettriche ad acqua fluente nella provincia di Brescia, BKW accresce ancora una volta il suo impegno, intenzionata a sfruttare le sinergie che si creeranno con la gestione comune delle centrali.Il prezzo d’acquisto ammonta a circa 40 milioni di euro.

BKW è presente sul mercato italiano da ben 13 anni. Dal 2006 le sue attività fanno capo alla società BKW Italia S.p.A. che detiene, oltre alle citate centrali idroelettriche, anche una partecipazione del 25% nella centrale a gas a ciclo combinato di Livorno Ferraris (quota BKW: 200 MW) e una partecipazione del 48% nella centrale a gas di Ortona (quota BKW: 50 MW).Inoltre, gestisce vari parchi eolici per una potenza installata complessiva di 224 MW

31 maggio 2013 - Inaugurazione della centrale a gas di Tamarete



BKW SA, insieme al Gruppo Hera e Zecca S.r.l., inaugurano la centrale a gas di Tamarete Energia S.r.l. a Ortona, in presenza di autorità e personalità del mondo politico regionale e nazionale. Con una potenza di 104 MW, la centrale a gas -ideata per coprire i consumi di punta - contribuirà in modo considerevole all'approvvigionamento della regione.



BKW ha acquisito il 48 per cento della società abruzzese Tamarete Energia S.r.l. di Ortona nel 2008. Il precedente proprietario, Odoardo Zecca, ha mantenuto una quota del 20 per cento, mentre il restante 32 per cento è stato acquisito dal gruppo bolognese Hera. Dopo circa quattro anni e mezzo, tra autorizzazioni e costruzione, durante i quali la potenza dell'impianto esistente è stata portata da 5,5 MW a 104 MW e il grado di efficienza è stato aggiornato ai moderni standard della tecnica, è arrivato il momento di inaugurare la centrale. BKW ha investito circa 50 milioni di CHF. La centrale ha una capacità di produzione annuale pari a massimo 500 GWh.



Presente sul mercato italiano da oltre 13 anni, dal 2006 BKW gestisce le sue attività in Italia tramite la società BKW Italia S.p.A. Oltre alle centrali idroelettriche in Lombardia e in Valle d'Aosta (capacità complessiva di 50 MW) BKW Italia S.p.A. detiene anche il 25 per cento della centrale a gas a ciclo combinato di Livorno Ferraris in Piemonte (quota BKW: 200 MW) e gestisce diversi parchi eolici dalla potenza installata complessiva di 224 MW.


9 maggio 2013 - Green Investor Day - RHO FIERA MILANO

In  data 9 maggio 2013 si è tenuta, presso la sala congressi del Polo Fieristico di Milano - Rho, la seconda edizione del Green Investor Day: l'evento organizzato da VEDOGREEN ha lo scopo di creare sinergie tra il mondo del "Green" e quello della finanza.

Andrea Chinellato, AD di Electra Italia ha testimoniato l'impegno di Electra Italia e del Gruppo BKW per la sostenibilità energetica.